IT
    EN
    HomeKlamath World

    Le microalghe verdiazzurre del Lago Upper Klamath (Oregon - USA)    

    La microalga Klamath (nome scientifico: Aphanizomenon Flos Aquae Ralfs ex Born. & Flah. Var. Flos Aquae) fa parte della grande famiglia delle microalghe verdi-azzurre che sono la prima forma di vita del pianeta e la base di tutta la catena alimentare. Tutte le popolazioni del passato hanno fatto uso delle verdi-azzurre come fonte di nutrizione superiore. Gli Aztechi riservavano la Spirulina selvatica a nobili e guerrieri, considerandolo un cibo divino. Oggi, l'unica microalga commestibile a crescere selvatica in un ambiente vulcanico pressoché incontaminato è la microalga Klamath.

    LAGO KLAMATH. Il lago Klamath è incastonato nel Parco delle Cascade Mountains , montagne vulcaniche che da tempo immemorabile riversano materiali vulcanici nel lago, il cui fondo è arricchito da un'enorme quantità di minerali biodisponibili, che arriva fino a 10 m di altezza. 300 giorni di sole all'anno garantiscono alle microalghe grandi opportunità di fotosintesi; mentre inverni freddi le spingono a produrre importantissimi acidi grassi del tipo Omega-3 .

        Il lago Klamath è talmente incontaminato da essere in grado di ospitare la più elevata concentrazione di aquile calve del continente nordamericano (assieme all'Alaska); e le aquile calve sono dei fondamentali markers ecologici che non sopravvivono se non in ambienti incontaminati.

    MICROALGA KLAMATH.  La microalga Klamath, raccolta con la massima cura e sottoposta a numerosi controlli di qualità, è ora raccolta con nuovi e superiori metodi di lavorazione ed essiccazione, grazie ai quali mantiene i suoi oltre 100 tra nutrienti (14 vitamine, 73 minerali, 20 aminoacidi, acidi grassi Omega3) e molecole nutraceutiche (feniletilammina, AFA-ficocianine, polifenoli, caroteni, clorofilla, ecc.) e ne migliora a tal punto la concentrazione da contenere ben 12 vitamine e minerali LARN rilevanti, cioè in quantità tali da coprirne in maniera significativa il fabbisogno giornaliero. 

    LA KLAMATH POTENZIATA E PERFEZIONATA.    Nutrigea usa questa alga come base dei suoi prodotti, potenziandone le proprietà attraverso estratti e sinergie. Così sono nati gli estratti brevettati Klamin®, potente neuro e immuno modulatore, e AphaMax®, l’estratto che concentra le AFA-ficocianine, i più potenti antiossidanti naturali e potenti modulatori dell'infiammazione.. Dato che oggi le proprietà nutraceutiche dalla Klamath sono specificamente potenziate in questi estratti, il dr. Scoglio ha anche formulato un nuovo prodotto che ne perfeziona il potere nutrizionale: MULTINATURAL, che ha la Klamath come ingrediente principale, ma che aggiunge una serie di estratti vegetali ricchi di quelle specifiche vitamine e minerali che nella klamath sono meno presenti.  

    PROBIOTICI IMMORTALI. Anche se in sé i probiotici non appartengono al mondo Klamath, i nostri probiotici sono profondamente legati a questa micrioalga. Le microalghe cianobatteriche, come la Klamath, sono in realtà dei batteri fotosintetci, e dunque sono cugini stretti dei probiotici. La ricerca dell’equipe del dr. Scoglio ha poi scoperto che le Klamath e i suoi estratti sono dei potentissimi prebiotici, sostenendo a tal punto la crescita e la vitalità dei batteri in fase di coltura, da rendere tali probiotici “immortali”, e capaci di eliminare  batteri e funghi patogeni con estrema efficienza.  

    ENZIMI FUNGINI. Il dr. Scoglio è stato il primo a portare in Italia  gli enzimi di origine fungina, che hanno notevoli proprietà sia digestive che sistemiche, superiori agli enzimi vegetali come bromelaina o papaina. Si è ora scoperto che l’estratto Klamin® ha ulteriori proprietà digestive, andando a stimolare la produzione di gastrina, che attiva una serie di processi digestivi e metabolici, generando un’ulteriore interessante sinergie con gli enzimi fungini. 

    Su queste basi, Nutrigea si prende davvero cura della Vostra salute a 360°!

     

    condividi
    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.